Halloween tra libri, film e serie TV

Forse arrivo un po’ in ritardo, ma ci tenevo molto a fare questo breve articolo in cui vi consiglierò 3 libri, 3 film e 3 serie TV da potersi gustare ad Halloween.
E ce ne saranno per tutti i gusti!


LIBRI


1 . Mary e il mostro di Lita Judge

81r5qkz4+bLQuesta è la storia di come un’adolescente incinta e fuggita da casa sia diventata una delle più famose scrittrici di tutti i tempi. Mary Shelley aveva solo sedici anni quando ha lasciato la sua famiglia per seguire il proprio cuore e l’uomo che amava. Credeva nel “libero amore” e nel diritto di ogni donna di vivere la vita che desidera. Ma era una mossa azzardata per una donna del suo tempo. Osteggiata dalla società e rinnegata dalla sua stessa famiglia, ha dovuto affrontare da sola la perdita della sua bambina, morta a pochi giorni dalla nascita. Ma Mary non si è arresa. Ha riversato tutto il suo dolore, la sua angoscia e la sua passione nella creazione del suo capolavoro, “Frankenstein”, un romanzo di una forza straordinaria, letto e amato ancora oggi, a due secoli di distanza. Con la narrazione in versi liberi e le oltre trecento pagine di splendide illustrazioni ad acquerello, “Mary e il mostro” è un incredibile tributo a una donna forte e appassionata e all’incancellabile segno che ha lasciato nel mondo.

Perché leggerlo: è una meravigliosa versione illustrata con dei disegni davvero spettacolare che tratta la vita di una grande scrittrice e il suo capolavoro Frankenstein.
Io appena l’ho vista, ho dovuto acquistarla, me ne sono innamorata!


2 . Sei ancora qui di Daniel Waters

91pDOOon6PLVeronica Calder, sedici anni, non ha sempre paura dei fantasmi. A volte quasi non le importa di vederli ovunque attorno a sé. Fanno parte della sua vita ormai, non può evitarli. Eppure, ci sono giorni in cui farebbe volentieri a meno di incontrare l’inquietante signora all’angolo di Case Street, o di dividere lo specchio con lo sconosciuto ragazzo biondo apparso come se niente fosse alle sue spalle. Ma è così dall’Evento, ovvero dal cataclisma che ha messo fine alla vita di milioni di persone. Da allora gli spiriti delle vittime sono dappertutto, abitano le città in un’insolita e quotidiana convivenza con i sopravvissuti. Per alcuni, la loro presenza è a tratti persino confortante, un modo come un altro per avere i propri cari ancora accanto a sé. Veronica preferirebbe che quelle anime potessero riposare, ma in fondo, anche per lei, vedere suo padre ogni mattina, seduto al solito posto in cucina, a leggere il giornale, è meglio di non vederlo affatto. C’è qualcuno, però, che ancora non si è arreso a questa nuova realtà. Qualcuno che, distrutto dal dolore, ha deciso di mettere in atto un piano tanto ambizioso quanto terribile. Un piano che soltanto Veronica può fermare.

Perché leggerlo: è un romanzo avvincente, pauroso al punto giusto ma non troppo e con una storia che merita moltissimo. Consigliatissima anche la visione del film, che ho potuto gustare al cinema, una bellissima sorpresa.
Per saperne di più, qui trovate la recensione: https://ilgiornaledellibro.com/2018/10/03/review-party-sei-ancora-qui-di-daniel-waters/



3 . Bucaneve nel regno sotterraneo di Paolo Fumagalli

unnamed-2Bucaneve, colpita da una misteriosa malattia che nessuno sa spiegare, è una bambina che ama le storie raccontate dalla madre e i sogni a occhi aperti.
Ma un’avventura più strana di qualunque fantasia la aspetta in un mondo notturno e misterioso, abitato da bizzarre creature legate alle tenebre e all’occulto. È l’inizio di una serie di incontri con gatti e corvi parlanti, streghe che vivono nella foresta, solitari becchini, cavalieri senza testa, scheletri e altri personaggi tanto sinistri quanto buffi e stravaganti. Conoscendo meglio le atmosfere macabre e divertenti del Regno Sotterraneo, Bucaneve scoprirà che anche la Morte in persona può sognare e cercherà un modo per tornare alla realtà…

Un omaggio gotico alle visioni eccentriche create da Lewis Carroll, un viaggio
in un Paese delle Meraviglie oscuro e surreale.

Perché leggerlo: è una favola gothic che si ispira ad Alice nel paese delle meraviglie. Una lettura affascinante e ben costruita, capace di incantare lettori di qualsiasi età.
Per saperne di più: https://ilgiornaledellibro.com/2018/05/09/recensione-in-anteprima-bucaneve-nel-regno-sotterraneo-di-paolo-fumagalli/


SERIE TV


1 . Hill House

HauntingOfHillHouse_Vertical-Main_PRE_IT-1280x1896La serie è basata sul romanzo del 1959 L’incubo di Hill House di Shirley Jackson. La prima stagione è stata pubblicata a livello internazionale su Netflix il 12 ottobre 2018.

La serie racconta la storia di un gruppo di fratelli che, da bambini, sono cresciuti in quella che in seguito sarebbe diventata la casa infestata più famosa del paese. Ora adulti e costretti a stare di nuovo insieme di fronte alla tragedia, la famiglia deve finalmente affrontare i fantasmi del loro passato, alcuni dei quali sono ancora in agguato nelle loro menti, mentre altri potrebbero nascondersi nell’ombra.

Perché vederla: è una delle serie horror più belle degli ultimi anni. Davvero ben fatta e assolutamente imperdibile.


2. Santa Clarita Diet

1623Santa Clarita Diet è una serie televisiva statunitense creata da Victor Fresco e interpretata da Drew Barrymore e Timothy Olyphant.

Gli sposi Sheila e Joel lavorano come agenti immobiliari a Santa Clarita, in California. La vita della coppia prende una piega inaspettata dopo che Sheila affronta un drammatico cambiamento, diventando uno zombie che si ciba di carne umana.

Perché vederla: è una serie spassosissima, dove l’humor la fa da padrone. Adatta anche a chi non mastica il genere horror, diventando un esilarante passatempo.


3 . Penny Dreadful 

411Alcuni dei personaggi più terrificanti della letteratura – tra cui lo schivo e scettico Dott. Frankenstein e l’ambiguo e narciso Dorian Gray – sono in agguato negli angoli più bui della Londra vittoriana. La storia delle loro origini si intreccia con quella dell’aristocratico Malcolm Murray, uno dei maggiori esponenti dell’organizzazione impegnata nella caccia alle creature soprannaturali che infestano la città. Gli dà manforte l’amica e collega Vanessa Ives, il cui compito è reclutare persone disposte a unirsi alla loro causa. Come Ethan Chandler, un rampollo e tiratore scelto caduto in disgrazia per la sua vita piena di eccessi.

Perché vederla: credo che siano ormai in pochi a non conoscere questo gioiellino. Un mix che vede i grandi personaggi della letteratura gothic, con un’interpretazione di Eva Green ineceppibile. Meravigliosa!
Si vocifera anche di uno spin off in arrivo ambientato in America, staremo a vedere.
Comunque, se non lo avete ancora fatto, dovete assolutamente vederla!


FILM


1 . Bibi piccola strega

bibi-piccola-stregaLe avventure di Bibi, piccola strega combina guai, che costringe spesso la mamma, anch’essa strega, a intervenire per sistemare i suoi disordini.

Perché vederlo: credetemi se vi dico che la trama non rende. Un film davvero carino che parla di una piccola strega alle prime armi, un film per tutti che anche i più piccoli apprezzeranno. Pieno di magia e divertimento… Malia Magia.
Non ho purtroppo trovato il trailer in italiano ma il film è facilmente reperibile, così come il suo seguito.

 


2 . Amori e incantesimi 

locandinaLe sorelle Owens vengono allevate dalle zie dopo la morte dei genitori. Entrambe hanno poteri magici che utilizzano fin da bambine, ma il fatto di essere “speciali” ha un prezzo: la loro famiglia è infatti oggetto di una maledizione, secondo cui ogni uomo di cui si innamorano è destinato a morire. Le due sorelle reagiscono a ciò in modo diverso.

Perché vederlo: non potevo non inserire un classico in questa lista. Da vedere perché rimane un film spettacolare che parla di magia ma anche di amore, specialmente quello tra sorelle. Davvero imperdibile, anche per un rewatch.

 


3 . Carrie. Lo sguardo di Satana

Carrie-2013Carrie è una ragazza delle superiori tormentata ed emarginata, senza fiducia in se stessa e senza la consapevolezza della potenza delle sue facoltà telecinetiche. La timida ragazza però ben presto rivelerà la sua vera indole e farà sprofondare i perversi compagni e la madre psicopatica in un vortice di terrore e distruzione.

Perché vederlo: dall’intramontabile libro di Stephen King, questa nuova trasposizione cinematografica a me è piaciuta tantissimo. Un film horror in cui il vero orrore sta negli atti di bullisto e nella psicopatia della madre della protagonista

 

 

 


BONUS: Voglio lasciarvi un piccolo bonus Non aprite quella porta. L’inizio, consigliato dal mio fidanzato e che ho personalmente apprezzato.
Tra i cattivi di turno spicca l’interpretazione straordinaria di Roland Lee Ermey, conosciuto come il severissimo quanto truce sergente maggiore capo istruttore Hartman del film Full Metal Jacket.

locandina (1)

One thought on “Halloween tra libri, film e serie TV

Add yours

  1. Ciao amore mio, complimenti per l’articolo, e grazie per i consigli,
    Per i libri, penso che – sei ancora qui – e – Bucaneve – sembrano interessanti.
    Come serie, Penny Dreadful –
    Come film, Bibi piccola strega – e – Amori e incantesimi –
    Ti abbraccio 💖💖💖💖💖

Rispondi

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: